domenica 14 settembre 2014

Minirecensione di Destroy Me di Tahereh Mafi

“This girl is destroying me.” 
"Questa ragazza mi sta distruggendo"




Ciao a tutti e buona domenica! Vi siete già ripresi dal sabato sera? Io ci sto lavorando... 
Oggi voglio parlarvi di Destroy Me, la mia ultima lettura. Visto che si tratta di un minilibro (un centinaio di pagine al massimo) ho deciso di fare una minirecensione anche perché sarebbe inutile riportare la trama, adesso vi dico perché.
Inizialmente ero un po' delusa per il fatto che mi aspettavo di leggere il seguito di Unravel Me e non una novella intermedia tra Shatter Me e Unravel Me. Errore mio: come al solito ho scaricato una serie di ebook sul mio Kindle senza preoccuparmi troppo di quale venisse prima... 
In pratica, in tutto il libro, il protagonista è il nostro amato Warner che narra dal suo punto di vista le vicende che abbiamo già letto in Unravel Me dal punto di vista di Juliette. Non so se mi sono spiegata muahuha.  
In poche pagine, la scrittrice delinea la personalità nascosta di Warner, personaggio che negli altri libri non ha avuto spazio introspettivo. Il suo atteggiamento studiato e sempre allerta viene così giustificato da un'infanzia difficile e un padre durissimo. Sotto l'impenetrabile corazza però si nasconde una persona diversa e tutto ciò viene a galla quando Warner trova il diario scritto da Juliette nel corso dei suoi giorni di prigionia. Il ragazzo si trova totalmente in sintonia con lei e inizia a maturare sentimenti sempre più profondi...

Consiglio senza ombra di dubbio questo libro a tutte le amanti di Warner. Non potete perdervelo. Ai fini della storia complessiva tuttavia non è essenziale quindi se siete Team Adam potete evitare di leggerlo ;)

Voi avete letto questo libro? Se l'avete recensito lasciatemi il vostro link così passo a vedere cosa ne pensate.

A presto!

PS: per non sbagliarmi più, pubblico (più per me che per voi) la sequenza giusta dei libri.



Altri post che possono interessarti...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...